Dieci anni di Impresa Sociale in Montagna

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Era il 2008 quando in Cadore nasceva una realtà destinata a perseguire l’interesse generale della comunità mettendo in primo piano la promozione uma-na e l’integrazione sociale dei cittadini attraverso lo svolgimento di diverse attivi-tà.
La Cooperativa Cadore Scs compie 10 anni e per celebrare il traguardo raggiun-to ha già tenuto nei mesi scorsi diversi appuntamenti. L’evento finale è in pro-gramma venerdì 9 ottobre. Un incontro istituzionale nella sede della Magnifica Comunità di Cadore, a Pieve, a cui interverrà anche il presidente nazionale dell’Alleanza Cooperative Italiane.
L’appuntamento è alle 17. Gli interventi saranno introdotti da Giuseppe Casa-grande, sindaco di Pieve di Cadore, e da Renzo Bortolot, presidente della Magni-fica. Toccherà poi a Pasquale Costigliola, presidente della Cadore Scs. Seguirà la relazione di Luca Fazzi, professore ordinario in sociologia e ricerca sociale all’Università di Trento, che tratterà il tema “Uno sguardo dal mondo accademico sulla Cadore Cooperativa Sociale”. Lorenzo Biagi, filosofo, docente di antropo-logia filosofica ed etica all’Istituto universitario salesiano di Venezia, parlerà di “Etica e profitto”, mentre Maurizio Gardini, presidente dell’Allenza Cooperative Italiane, interverrà su “Da radici antiche costruire futuro in montagna con la coo-perazione”.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi